Automazione Industriale – Impianti Elettrici e Tecnologici – Energia Rinnovabile – Energy Management & Saving – General Contractor

News

Pagina delle News

La partenza di una delle più classiche fra le regate oceaniche è fissata alle 13.02 di domenica 30 ottobre da Le Havre. Arrivo a Puerto Limon in Costa Rica. Tra i 37 equipaggi, ci sono anche i nostri Andrea Fantini e Tommaso Stella.

E l’Italia? Tifa Stella & Fantini
Nel 2007, la Class40 aveva visto il trionfo di Gioanni Soldini e Pietro D’Alì, primi al traguardo di Salvador de Bahia con il loro Telecom Italia dopo 22 giorni, 13 ore e 22 minuti, ponendo fine a un dominio francese pressoché assoluto.
Quest’anno i tifosi italiani potranno concentrarsi sullo skipper emergente Andrea Fantini e sul suo co-skipper Tommaso Stella, che saranno a bordo di Hip Eco Blue. Saranno gli unici italiani in gara e dovranno vedersela con altri 14 scafi. Dalla loro, i due velisti italiani hanno un periodo di preparazione molto intenso, sia sotto il profilo tecnico sia atletico. Chi li ha seguiti da vicino assicura che tra loro e la barca ci sia un’ottima sintonia.

Hip Eco Blue: un messaggio green
Hip Eco Blue porterà con sé un messaggio in perfetta sintonia con il tema dominante della mitica regata. Alla vela appartiene una cultura green d’eccellenza, sostenendo valori quali il rispetto, la sostenibilità, il piacere di un dialogo intimo tra uomo e natura. Hip Eco Blue insiste proprio su questo messaggio di riconciliazione con l’ambiente e ne fa la sua bandiera attraversando gli oceani.
Come nasce Hip Eco Blue? Dall’incontro tra Studioenergia, società che opera da anni nel settore delle fonti rinnovabili e dell’architettura ecosostenibile, e lo skipper Andrea Fantini. Un progetto avvincente, che annoda insieme passione ed energia naturale, la vela e la mission della green economy. In breve, si crea un team di sponsor (Studioenergia, Elektronorm e altri) che vede alcune tra le più importanti aziende italiane operanti nel settore della tecnologia “pulita” legata a grandi produzioni industriali.
Nel 2011 il progetto Hip Eco Blue trova un vento propizio che regala i primi risultati. Nella trasmediterranea RomaX2 (10-17 aprile 2011), Hip Eco Blue ottiene il suo primo piazzamento con la terza posizione nella classifica generale, mentre nel mese di luglio si assiste al debutto in acque oceaniche con la partecipazione alla Les Sables-Horta-Les Sables.
Ma Hip Eco Blue solca anche i mari digitali, con un progetto di comunicazione integrata che mira a creare una comunity di appassionati, “The Social Netdrop”, aggiornata in tempo reale sul sito ufficiale (www.hipecoblue.it) e sul proprio profilo Facebook.


Elektronorm Srl
via G. Galilei 19- 20060 Gessate (Milano) ITALIA
Tel +39 (0)2 9538.2887 - 9538.2897 Fax: +39 (0)2 9538.2339
Capitale Sociale Euro 1.217.400

Website: http://www.elektronorm.it
Email: info@elektronorm.it